ZAIRYU CARD

Una volta arrivati nel paese del sol levante con il vostro visto potrete ottenere la Zairyu Card, il vostro permesso di soggiorno in Giappone.

Se arriverete in aereo a Tokyo (Narita, Haneda), Nagoya (Centrair) od Osaka (Kansai Airport) vi verrà consegnata subito la vostra Zairyu Card direttamente al controllo passaporti, senza dover cercare altri uffici, presentando i vostri documenti ed il visto applicato sul passaporto.

Con il visto studentesco avrete diritto a lavorare per un massimo di 28 ore a settimana. Al controllo passaporti dovrete mostrare anche il vostro modulo per la richiesta del permesso lavorativo, meglio se già compilato precedentemente per evitare attese. Così facendo avrete da subito il timbro, sempre sulla Zairyu Card, che vi permetterà di lavorare part-time in Giappone.Nel caso lasciaste la scuola prima della scadenza della vostra Zairyu Card non ci saranno problemi, potrete tenerla con voi e sarà valida fino alla data impressa. Ciò significa che potrete cambiare residenza ed iscrivervi alla sanità pubblica senza problemi. Anche se andrete all’estero non ve la ritireranno.

Nel caso in cui faceste un viaggio fuori dal Giappone dovrete compilare il “Re-Entry Permit“. E’ un foglietto da consegnare in aeroporto al controllo passaporti in uscita dal Giappone (lo troverete in bianco li). Fate attenzione a barrare la casella “Departure with Special Re-Entry Permission”. Vi verrà timbrato e pinzato al passaporto, per poi essere rimosso al vostro rientro. Al check-in, insieme al vostro passaporto, mostrate sempre la Zairyu Card.

Puoi trovare gli altri articoli di questo sito cliccando qui.

PIZZERIE ECONOMICHE E NON A TOKYO

A Tokyo potete trovare pizzerie per tutte le tasche. Ecco a voi un elenco di pizzerie più o meno care.
Sempre Pizza
In questa catena le pizze costano POCHISSIMO (link menù e prezzi). Si parte da ¥350 per una marinara e si arriva ¥690 per una pizza alla salsiccia. Ovviamente le pizze non sono enormi ma non sono male. I locali sono molto spartani e quando la vostra pizza sarà pronta, verrete chiamati per andare a ritirarla. Qui l’elenco delle loro pizzerie.Da Ciro
Pizza molto molto buona preparata da un giapponese sposato con una napoletana. Si trova alla stazione di Higashi Nakano (Mappa qui). Le pizze partono da ¥500 per la marinara, ¥800 per la margherita, ¥1.200 con i funghi (menù qui).

Pizza is love, pizza is life.

Puoi trovare gli altri articoli di questo sito cliccando qui.

SUSHI ECONOMICO A TOKYO

Siete in Giappone, avete pochi soldi (come il sottoscritto) e volete mangiare del sushi. Ecco la lista che fa per voi (e che aggiornerò man mano).

Genki Sushi
Ubicato in Shibuya (mappa qui), è il posto più famoso dove mangiare del buon sushi economico. Infatti ogni piattino ordinato ha un costo fisso di ¥108 (!!!) escusi alcuni piatti speciali.
Qui vi troverete a “giocare” con uno schermo touch che vi consentirà di ordinare il vostro sushi, preparato fresco per voi, che arriverà direttamente alla vostra sedia tramite un velocissimo trenino.

Se conoscete altri posti dove mangiare del buon sushi, scrivetelo nei commenti ed aggiornerò la pagina!
Puoi trovare gli altri articoli di questo sito cliccando qui.

APPLICAZIONI UTILI PER GIAPPONE E GIAPPONESE

Un elenco di siti ed applicazioni per smartphone utili per lo studio del Giapponese e per viaggiare in Giappone.

MEMRISE (LINK)
Sito per imparare vocaboli o kanji tramite flashcard. Senza questo sito non avrei passato i vari test di Kanji. Potete utilizzare i database già presenti o crearne di vostri. QUI trovate i miei, basati sul corso della KAI Nihongo School.

Jisho (LINK)
Dizionario online molto utile, impossibile farne a meno.

HyperDia (LINK)
Permette di calcolare tragitti e costo di treni e metro in Giappone.

ANDROID
Japan Trains (LINK)
Basato su HyperDia, vi permette di calcolare rapidamente i tragitti delle metro e dei treni Giapponesi.

MEMRISE (LINK)
Versione mobile del sito di cui ho scritto qua sopra, utile per studiare dalle flash card in metro mentre andate a scuola.

JED (LINK)
Dizionario JAP-ENG e viceversa, molto rapido e senza fronzoli. Un must have.

Jsho (LINK) e IMI (LINK)
Altri dizionari più avanzati di JED.

Puoi trovare gli altri articoli di questo sito cliccando qui.

TRASPORTO PUBBLICO TOKYO

A Tokyo ci sono ben 13 linee della metro gestite da due compagnie, la Tokyo Metro (privata) con 9 linee e la Toei (comunale) con 4 linee, e la Japan Railway (JR) con le sue linee dei treni per muoversi sia dentro Tokyo sia fuori per visitare il Giappone. Potete trovare una mappa delle metro qui ed una delle line dei treni JR qui.

Sulle linee della Toei è possibile avere uno sconto per studenti di lingua sull’abbonamento (circa la metà del prezzo pieno), per averlo dovete chiedere il modulo di richiesta alla scuola e portarlo in biglietteria.

I bus invece hanno un costo fisso di ¥210 indipendentemente dalla tratta. Più informazioni qui.

Per calcolare il costo di una tratta, o dell’abbonamento di una tratta, consultate HyperDia. Inserite la stazione di partenza e di arrivo e vi verrà mostrato il tempo di percorrenza, il costo del biglietto singolo o il prezzo dell’abbonamento per 1, 3 o 6 mesi. Stessa cosa sul sito Tokyo Metro, ma solo per le sue tratte.

Anzichè comprare sempre il biglietto per la vostra tratta, l’ideale è prendere una card magnetica. Le più famose sono la “Suica” e la “Pasmo“. Funzionano entrambe in tutte le stazioni di Tokyo ed hanno un costo di ¥1.000, di cui ¥500 di deposito che vi verranno rimborsati se la restituirete. Queste card possono essere utilizzate anche per pagare alle macchinette delle bevande ed in molti negozi. Per acquistarle rivolgetevi alle biglietterie delle stazioni od utilizzate le macchinette automatiche (istruzioni qui).

Puoi trovare gli altri articoli di questo sito cliccando qui.

REGISTRAZIONE BICICLETTA A TOKYO

Se avete comprato la vostra bicicletta online oppure ne avete trovata una di seconda mano dovrete recarvi in un negozio autorizzato alla sua registrazione: al costo di ¥500 vi verrà applicato un adesivo con un numero identificativo utile in caso di furto della vostra bici.

Per farla vi servirà la vostra Zairyu Card, un numero di telefono, i documenti della bicicletta e la bici stessa.

Non tutti i negozi accetteranno di registrare una bicicletta non venduta da loro, ma a me è bastato un giro all’aria aperta ed al terzo negozio non ho avuto nessun problema. Purtroppo non ho trovato nessun elenco a riguardo, buon giro!

Se stato comprando una bici di seconda mano da un privato, vi servirà anche questo modulo.

Puoi trovare gli altri articoli di questo sito cliccando qui.

DOVE COMPRARE UNA BICICLETTA IN GIAPPONE

L’ideale per muoversi in libertà in Giappone è sicuramente la bicicletta e comprarne una non è per niente difficile.
Benchè abbia cercato a lungo, non sono riuscito a trovare veri affari nell’usato. I negozi di biciclette di seconda mano vendono solo modelli professionali e nei “recycle center” non hanno questa gran scelta.
Se siete a Tokyo vi consiglio di prenderla con il cambio, ci sono parecchie salite qui!
Di seguito i miei consigli per trovare una bicicletta economica in Giappone che faccia al caso vostro:
Amazon
(negozio online. http://www.amazon.co.jp/)

Sito web famoso in tutto il mondo. E’ possibile impostarlo in lingua inglese (in alto la scritta “In English”) per facilitare gli acquisti ed è il sito dove ho comprato la mia bici a Tokyo. Con 17.000 yen mi sono portato a casa (anzi, mi hanno portato a casa) una 26″ ammortizzata sia davanti che dietro, il top per salire sui marciapiedi! Con gli stessi soldi, in un negozio normale, avrei preso una “Graziella” od una bici “piccola” e non ammortizzata.

Per cercare la vostra bicicletta copiaincollate 自転車 nel campo cerca.
Dopodichè sulla sinistra potete selezionare il polliciaggio della ruota, la norma è 26.
N.B. Quando riceverete la vostra bicicletta, dovrete effettuare la registrazione!

Don Quijote
(negozio fisico. http://www.donki.com/index_en.php)
Se preferite vedere dal vivo la vostra futura bicicletta prima di procedere all’acquisto, “il donki” è il posto giusto che fa per voi. In più vi verrà effettuata subito la registrazione.
Per trovare il donki più vicino a voi basta andare sul loro sito web e selezionare la vostra area di residenza. Se volete una mappa di tutti i donki cliccate su uno store a caso (esempio QUI ) e diminuite lo zoom.
Ovviamente rispetto ad Amazon i prezzi sono più alti, ma avrete il vantaggio di sapere dove andare se avrete problemi.Ora che avete la vostra nuova bicicletta, mi raccomando di fare un salto ad un “100 yen shop” e munirvi di luci e catena antifurto (qui a Tokyo TUTTI legano la propria bici) 😉

Puoi trovare gli altri articoli di questo sito cliccando qui.

COME APRIRE CONTO IN BANCA IN GIAPPONE

La maggior parte delle banche Giapponesi non aprono conti in banca agli stranieri, altre chiedono almeno 6 mesi di residenza in Giappone, altre lo aprono ma chiedono l’hanko.
A seguire quello che ho imparato dopo mesi di permanenza a Tokyo.
Shinsei Bank 
http://www.shinseibank.com/english
La banca dove non incapperete in alcun problema.
E’ TOTALMENTE gratuita, vi fornisce di cash card (“carta bancomat”) per prelevare gratuitamente nella maggior parte dei konbini, potrete ricevere bonifici dall’estero in valute diverse dallo yen (e convertire in yen quando vorrete) ed ha anche un sito web per controllare il vostro conto. In caso di problemi hanno anche un centralino con operatori che parlano Inglese (provato, è vero!).Per aprire un conto presso di loro vi serviranno la Zairyu Card ed un numero di telefono.
La procedura è semplicissima (ci sono riuscito senza saper parlare giapponese, e loro non avevano nessuno che parlasse inglese) basterà compilare il modulo che vi consegneranno (vi aiutano un minimo), qualche firma e via! La parte più difficile sarà scegliere il colore della vostra cash card (solo 8 sono in pronta consegna. visibili qui).
Una volta aperto il conto riceverete a casa il necessario per operare online e se riceverete un bonifico dall’Italia potrete convertire i vostri soldi da Euro a Yen in un paio di click (i tassi di cambio sono molto convenienti).

Ecco il link dove trovare la sede più vicina a voi http://www.shinseibank.com/english/atm/location.html

JP-Bank 
(Japan Post Bank)

Un altra banca che non si fa problemi ad aprire conti agli stranieri.
Rivolgetevi all’ufficio postale più vicino a voi con Zairyu Card e numero di telefono alla mano, compilate un modulo ed avrete un conto con cash card per prelevare presso gli ATM postali ed i konbini affiliati.Puoi trovare tutti gli articoli di questo sito cliccando qui.

ASSICURAZIONE SANITARIA NAZIONALE TOKYO

Dopo che avrete registrato il vostro indirizzo di residenza sulla Zairyu Card potrete fare richiesta per l’assicurazione sanitaria nazionale giapponese, sempre presso il vostro ufficio comunale. Questa tessera copre il 70% delle spese mediche. Se andrete dal medico pagherete soltanto il 30% del servizio.

Per quanto riguarda Tokyo la modalità di richiesta ed il prezzo cambiano in base al comune di residenza. Vi posso raccontare le mie esperienze:

Ad Itabashi mi è stata fornita subito dopo la registrazione della residenza ed è stato applicato lo sconto studente automaticamente.
Costo mensile 1.240yen.

A Nakano e Shinjuku son dovuto andare in un altro sportello rispetto a quello dove ho registrato l’indirizzo ed alla applicazione della tessera sanitaria ho dovuto chiedere esplicitamente lo sconto studente.
E’ successo sia me che un amico che, non avendo richiesto lo sconto, abbiamo ricevuto il bollettino da pagare a prezzo abbastanza elevato (sui 4.000 yen al mese). Tornando in ufficio abbiamo fatto presente di essere studenti  ed hanno sistemato il problema.
Nel modulo da compilare mi è stato chiesto di scrivere i miei guadagni da lavoro dell’anno precedente.
Costo mensile 1.290yen.

La tessera sarà utilizzabile da subito e dovrete effettuarne il pagamento quando riceverete a casa i bollettini da pagare (potrebbe passare anche un mese o due!). Potrete decidere di pagare di mese in mese (consigliato) od in un unica soluzione annuale, semplicemente portando i bollettini ad un qualsiasi konbini.

Puoi trovare gli altri articoli di questo sito cliccando qui.